Privacy Policy Vai ai contenuti

Archivio

Categoria: bagno di Gong

Bagno di Gong, un cammino energetico: L’Ascolto

gongSabato 19 ottobre 2019 dalle ore 17:00 alle 18:30
Centro Studi Yoga Zenith Genova

Riprendiamo i Bagni di Gong preceduti da rilassamento con Yoga Nidra, condotto da Simona Cappello. In questa sessione lavoreremo sulla nostra capacità di trovare il silenzio dentro noi stessi per avere la possibilità di ascoltare la voce dell’anima. Impariamo a sentire quello che il cuore cerca di dirci escludendo i rumori che ci circondano.
Le vibrazioni armoniche agiscono a livello cerebrale, donandoci una percezione di pace e silenzio interiore; tramite la regolarizzazione del ritmo delle onde cerebrali la mente si quieta portandoci in uno stato di meditazione e di rilassamento profondo dove il sistema mente-corpo si rigenera di nuova energia. Un momento importante di introspezione.
Per la partecipazione è obbligatoria la conferma. Vi aspettiamo numerosi per condividere questo spazio sacro di unione con noi stessi e con le vibrazioni dell’universo.
Conduttrici:
Simona Cappello per lo Yoga Nidra
Daniela Anzalone – Naturopata e Suonatrice di Gong.
Info e prenotazioni
Simona 347 9186722
Centro Studi Yoga Zenith
Corso Torino 38/2 – 16129 Genova

Riprendiamo i Bagni di Gong preceduti da rilassamento con Yoga Nidra, condotto da Simona Cappello. In questa sessione lavoreremo sulla nostra capacità di trovare il silenzio dentro noi stessi per avere la possibilità di ascoltare la voce dell’anima. Impariamo a sentire quello che il cuore cerca di dirci escludendo i rumori che ci circondano.
Le vibrazioni armoniche agiscono a livello cerebrale, donandoci una percezione di pace e silenzio interiore; tramite la regolarizzazione del ritmo delle onde cerebrali la mente si quieta portandoci in uno stato di meditazione e di rilassamento profondo dove il sistema mente-corpo si rigenera di nuova energia. Un momento importante di introspezione.
Per la partecipazione è obbligatoria la conferma. Vi aspettiamo numerosi per condividere questo spazio sacro di unione con noi stessi e con le vibrazioni dell’universo.

Conduttrici:
Simona Cappello per lo Yoga Nidra
Daniela Anzalone – Naturopata e Suonatrice di Gong.

Info e prenotazioni
Simona 347 9186722
[email protected]

Centro Studi Yoga Zenith
Corso Torino 38/2 – 16129 Genova

Bagno di Gong, un cammino energetico

gong solstizio estate

Bagno Di Gong: Solstizio d’Estate
Martedì 18 giugno 2019 ore 20.00
Centro Studi Yoga Zenith
Corso Torino 38/2 16129 Genova

Una speciale serata per celebrare insieme l’arrivo dell’estate, un’immersione sonora ed energetica nelle profonde ed ancestrali vibrazioni dei gong, ma non solo. Ad accompagnare l’esperienza ci sarà il suono radicante del tamburo sciamanico e le delicate armoniche cristalline di tanti altri strumenti evocativi. Ma prima di iniziare, rilassamento totale con una sessione di Yoga Nidra condotto da Simona Cappello, che permetterà al campo energetico di ognuno di ricevere al meglio le vibrazioni emesse dagli strumenti. La sinergia tra le frequenze effuse dal gong ed il particolare momento astrale creano un’energia unica. Da non perdere.

Per la partecipazione è obbligatoria la conferma.

Vi aspettiamo numerosi per condividere questo spazio sacro di unione con noi stessi e con le vibrazioni dell’universo.

Conduttrici:
Simona Cappello per lo Yoga Nidra
Daniela Anzalone – Naturopata e Suonatrice di Gong.

Info e prenotazioni
Simona 347 9186722
[email protected]



Bagno di Gong e Yoga Nidra: la Gioia

gonggioa

Bagno di Gong e Yoga Nidra: la Gioia
Giovedì 9 maggio 2019 dalle ore 20:45 alle 22:00
Centro Studi Yoga Zenith
Corso Torino 38/2 16129 Genova



Gioia, bella scintilla divina, figlia dell’Elisio,
noi ci accostiamo ebbri d’ardore, o Divina, al tuo sacrario

(F. Schiller – Inno alla Gioia)

Riproponiamo il Bagno di Gong condotto da Daniela Anzalone, preceduto da un rilassamento di Yoga Nidra a cura di Simona Cappello, un meraviglioso viaggio sensoriale dedicato alla Gioia. Poi il Suono, le vibrazioni degli strumenti che porteranno al momento in cui le energie della luce e della vita si manifestano nel loro aspetto più gioioso e trionfale. Con il corpo sciolto, la pratica introspettiva di Yoga Nidra induce uno stato di rilassamento profondo e assoluto. Questo permette di beneficiare totalmente delle vibrazioni dei Gong e degli strumenti ancestrali. Beltane è il periodo in cui finalmente il nostro bioritmo si è regolarizzato: siamo cosi pronti ed aperti a gioire del calore che sta arrivando, dell’energia che ci circonda.

Per la partecipazione è obbligatoria la conferma. Vi aspettiamo numerosi per condividere questo spazio sacro di unione con noi stessi e con le vibrazioni dell’universo.

Conduttrici:
Simona Cappello per lo Yoga Nidra
Daniela Anzalone – Naturopata e Suonatrice di Gong.

Info e prenotazioni
Simona 347 9186722
[email protected]

Bagno di Gong e Yoga Nidra: la Rinascita

albero2
Sabato 23 marzo 2019 ore 16.45
Centro Studi Yoga Zenith
Corso Torino 38/2 16129 Genova



Riproponiamo con gioia il Bagno di Gong condotto da Daniela Anzalone, preceduto da un rilassamento di Yoga Nidra condotto da Simona Cappello, un meraviglioso viaggio sensoriale il cui “personaggio” principale sarà un albero attraverso le quattro stagioni. Poi il Suono, le vibrazioni degli strumenti che porteranno allo sbocciare della Primavera, al Sole, al calore dell’Amore.
Con il corpo sciolto, la pratica introspettiva di Yoga Nidra induce uno stato di rilassamento profondo e assoluto che permetterà di beneficiare totalmente delle vibrazioni dei Gong e degli strumenti ancestrali.
Con l’equinozio di primavera del 21 marzo la Natura si risveglia e con essa la vita. E’ il momento della rinascita, del lancio di nuovi progetti, della concretizzazione dei sogni seminati nelle stagioni fredde. Lavoreremo quindi sul passaggio dall’inverno alla bella stagione, la rinascita: la morte e la resurrezione.

Conduttrici:
Simona Cappello per lo Yoga Nidra
Daniela Anzalone – Naturopata e Suonatrice di Gong

Per la partecipazione è obbligatoria la conferma

Info e prenotazioni
Simona 347 9186722
[email protected]
Centro Studi Yoga Zenith
Corso Torino 38/2
16129 Genova

gongacqua

Gong e Yoga Nidra
Sabato 23 febbraio 2019 ore 16.45
Centro Yoga Zenith



Anche in questa sessione il Bagno di Gong sarà preceduto da un rilassamento con Yoga Nidra, un meraviglioso viaggio sensoriale. Con il corpo sciolto, la pratica introspettiva di Yoga Nidra induce uno stato di rilassamento profondo e assoluto (questa volta incentrato sull’Elemento Acqua).
La visualizzazione guidata sull’Elemento Acqua conduce delicatamente e gradualmente ad una condizione di rilassamento e scoperta profonda di sé. L’Elemento Acqua è collegato al fluire delle cose, al lasciare scorrere, a lasciar andare; ha il potere di purificare e pulire.
Accompagnare corpo e mente in uno stato di rilassamento ci permette di beneficiare totalmente delle vibrazioni dei Gong e degli strumenti ancestrali.

Conduttrici:
Simona Cappello per lo Yoga Nidra
Daniela Anzalone – Naturopata e Suonatrice di Gong.

Per la partecipazione è obbligatoria la conferma.

Info e prenotazioni
Simona 347 9186722
[email protected]

Centro Studi Yoga Zenith
Corso Torino 38/2
16129 Genova

NG3

Gong e Yoga Nidra
Sabato 26 gennaio 2019
dalle ore 16:45 alle 18:00
Centro Studi Yoga Zenith
Corso Torino 38/2 16129 Genova


In questa sessione il Bagno di Gong verrà preceduto da un rilassamento con Yoga Nidra, un meraviglioso viaggio sensoriale. Con il corpo sciolto, la pratica introspettiva di Yoga Nidra induce uno stato di rilassamento profondo e assoluto. Questo permette di beneficiare totalmente delle vibrazioni dei Gong e degli strumenti ancestrali. Le nostre vite sono sempre talmente oberate di impegni, di problemi, di pensieri che impieghiamo diverso tempo a lasciarci andare; sarà un’esperienza nuova anche per chi ha già partecipato ad un Bagno di Gong.

Per la partecipazione è obbligatoria la conferma. Vi aspettiamo numerosi per condividere questo spazio sacro di unione con noi stessi e con le vibrazioni dell’universo.

Conduttrici:
Simona Cappello per lo Yoga Nidra
Daniela Anzalone – Naturopata e Suonatrice di Gong.

Info e prenotazioni
Simona 347 9186722
[email protected]

Bagno di Gong, un cammino energetico: Solstizio D’inverno

solstizio inverno


Sabato 22 dicembre 2018 dalle ore 17.00
Centro Studi Yoga Zenith
Corso Torino 38/2 16129 Genova

Yule – Solstizio d’inverno
Regina del Sole, Regina della Luna
Regina dei corni, Regina dei fuochi
Portaci il Figlio della Promessa.
E’ la Grande Madre che Lo crea
E’ il Signore della Vita che è nato di nuovo!
L’oscurità e la tristezza vengono messe da parte
quando il Sole si leva di nuovo!
Sole dorato, delle colline e dei campi,
illumina la Terra, illumina i cieli,
illumina le acque, accendi i fuochi!!
Questo è il compleanno del Sole,
io che son morto, oggi son di nuovo vivo.
Il Sole bambino, il Re nato in inverno!
(canto tradizionale tratto da “La danza a spirale” di Starhawk)


Il Solstizio d’inverno è stato celebrato fin dai tempi antichi in tutte le tradizioni. É il giorno in cui le ore di buio prevalgono sulle ore di luce. Ciò, di per sé, non è negativo, anzi rappresenta la rinascita, perché da qui le giornate ricominciano ad allungarsi. E’ fondamentale comprendere come tale rinascita solare rappresenti “solo” il simbolo di una rigenerazione cosmica, in cui il Sole e la Luce sono associati all’idea d’immortalità dell’uomo, che opera la sua seconda nascita spirituale, sviluppando e superando il proprio stato sottile. Quindi, in questa giornata, possiamo approfittare delle vibrazioni emesse dai Gong per entrare in contatto con parti inesplorate di noi, unendo la materia con lo spirito, con l’Universo essendo noi arte del Tutto.

Conduttrice Daniela Anzalone Naturopata e Suonatrice di Gong. Per la partecipazione è obbligatoria la conferma. Vi aspettiamo numerosi per condividere questo spazio sacro di unione con noi stessi e con le vibrazioni dell’universo.

Info e prenotazioni
Simona 347 9186722

[email protected]

Bagno di Gong, un cammino energetico


vishuddagong2

Quinto Chakra (Vishudda)

Sabato 17 febbraio dalle ore 17:00 alle ore 18:30

Vishuddha è il quinto chakra, è collocato all’altezza della gola ed è collegato alla comunicazione in tutte le sue forme. È preposto alla capacità di esprimersi con la parola, ma anche alla capacità di ascoltare e comprendere. Svolge un ruolo cruciale anche nella creatività, poiché ogni attività creativa presuppone spiegare a noi stessi e agli altri le nostre intuizioni profonde. In sanscrito vishuddha significa “purificazione” e questo chakra è collegato all’etere, il quinto elemento simbolo di vastità e purezza. Vishuddha si trova al centro della gola. Fisicamente è collegato alle corde vocali, alla bocca e a tutto l’apparato fonatorio, incluse le orecchie, e alla vicina ghiandola della tiroide. Il chakra libero si traduce in una voce armonica, vie respiratorie libere e muscoli della nuca rilassati. I disturbi fisici collegati a un quinto chakra in cattive condizioni sono raucedine, mal di gola, tonsilliti, disfunzioni della tiroide, dolori alle orecchie e disturbi del linguaggio. Un blocco del quinto chakra può dar luogo a incomunicabilità, difficoltà nell’esprimere le proprie idee, blocchi della creatività, eccessiva timidezza. Intimoriti dal conflitto, senza il coraggio di sostenere le proprie opinioni, si può cadere nell’insicurezza, fino a perdere di vista la propria identità.

Conduttrice Daniela Anzalone Naturopata e Suonatrice di Gong. Per la partecipazione è obbligatoria la conferma. Vi aspettiamo numerosi per condividere questo spazio sacro di unione con noi stessi e con le vibrazioni dell’universo.

Info e prenotazioni
Simona 347 9186722

[email protected]

Centro Studi Yoga Zenith
Corso Torino 38/2
16129 Genova

Evento FB

BAGNO DI GONG, UN CAMMINO ENERGETICO

anahatagong
Sabato 27 gennaio dalle ore 17:00 alle ore 18:30
Centro Studi Yoga Zenith Corso Torino 38/2 – 16129 Genova
Evento Facebook

Anahata è il più complesso e il più discusso tra i chakra, poiché collega la dimensione fisica a quella spirituale. Converte l’energia sottilissima dei centri superiori per consentirle di manifestarsi nei chakra inferiori ed essere percepibile a livello fisico. Inoltre sublima l’energia grossolana proveniente da Muladhara, Svadhisthana e Manipura, i chakra inferiori, in modo che possa manifestarsi in forma di idee, pensieri e ispirazioni. Per la sua posizione, Anahata è il chakra del cuore.All’interno del chakra sono inscritti 2 triangoli equilateri sovrapposti, uno con il vertice verso l’altro, l’altro con il vertice verso il basso. Il triangolo con il vertice verso l’alto rappresenta il principio maschile, mentre quello con il vertice verso il basso rappresenta quello femminile. Sono sovrapposti per rappresentare l’unione fra uomo e donna, che avviene a livello del cuore. Rappresenta anche l’unione fra maschile e femminile che ha luogo nelle personalità equilibrate che, pur essendo maschio o femmina, non sono totalmente maschili o totalmente femminili.Nell’area di Anahata troviamo due muscoli fondamentali: il diaframma e il cuore. Inoltre passa proprio da queste parti l’esofago, il tubo che porta il cibo dalla bocca allo stomaco. Questa è un’area dove possono concentrarsi molte tensioni. Quando il sistema nervoso è teso, per paura, ansia, o preoccupazioni reali e inventate, questa tensione viene trasmessa al diaframma. La respirazione diventa tesa, come se dovessimo metterci a correre per scappare, oppure lottare per difendere la vita.

Conduttrice Daniela Anzalone Naturopata e Suonatrice di Gong. Per la partecipazione è obbligatoria la conferma. Vi aspettiamo numerosi per condividere questo spazio sacro di unione con noi stessi e con le vibrazioni dell’universo.

Info e prenotazioni
Simona 347 9186722
[email protected]

Centro Studi Yoga Zenith
Corso Torino 38/2
16129 Genova

terzo chakra

Sabato 9 dicembre 2017 dalle 17 alle 18.30
c/o Centro Studi Yoga Zenith
Corso Torino 38/2 Genova

Manipura è situato all’altezza del plesso solare, ovvero poco più sopra, nella zona fra l’ombelico e il diaframma. Plesso etimologicamente significa “reticolo, intreccio”: nella zona del plesso solare si trovano tantissime terminazioni nervose che rispecchiano e provocano cambiamenti d’umore e stati d’animo a seconda delle condizioni del cuore, del cibo che mangiamo, della digestione, dei problemi correlati.
Manipura è il terzo chakra contando dal basso e presiede al processo digestivo e agli organi della digestione. Esercita la sua influenza anche sul sistema nervoso e sul sistema immunitario, come è logico aspettarsi, visto che l’alimentazione ha un grande impatto sia sugli stati d’animo, sia sulle capacità di difesa dell’organismo, sia sul benessere e la salute generale.
La digestione rappresenta simbolicamente la capacità di assimilare l’Universo esterno, anche attraverso lo specchio talvolta deformante dei nostri pensieri. Attraverso Manipura digeriamo il mondo esterno sia con l’alimentazione, sia con le percezioni sensoriali. Altri organi e funzioni correlate a questo chakra sono gli occhi e la vista. Analogamente alla digestione, la vista è il senso attraverso cui riceviamo molte delle informazioni del mondo esterno. Con la digestione riceviamo l’energia del cibo, attraverso gli occhi riceviamol’energia delle informazioni visive, quelle che, soprattutto nel mondo moderno, restano più facilmente impresse nel sistema nervoso e spesso ci turbano di più.
Manipura è anche il centro delle intuizioni, quelle intuizioni oscure, non razionali che ti segnalano un problema, un pericolo, oppure un’opportunità non chiara e non ancora comprensibile alla ragione. Sono le famose sensazioni che arrivano “dalla pancia”, ciò che gli anglosassoni chiamano gut feeling. Manipura è abbinato al sole e il suo elemento è il fuoco. Attraverso il controllo di Manipura si ottiene il controllo su tutto il corpo.
Manipura è il centro del potere personale e fisico. Rappresenta anche il desiderio di inglobare in sé l’Universo. Questo può trasformarsi in ingordigia alimentare oppure nel suo analogo metaforico: la fame di informazioni o la sete di potere e ricchezza. La sete di potere e ricchezza si è sempre manifestata in tutte le civiltà ed epoche. La fame di informazioni è invece relativamente più recente. Mentre anticamente poteva manifestarsi in curiosità eccessiva e inclinazione ai pettegolezzi, in seguito si è incarnata nel divoratore compulsivo di libri e nel topo di biblioteca. Oggi la versione più moderna è il divoratore di contenuti digitali, la persona che naviga compulsivamente sul web e nei social network con l’ansia di non perdere informazioni importanti.
(tratto da http://www.yogajournal.it/manipura-terzo-chakra/)

Conduttrice Daniela Anzalone, naturopata e suonatrice di Gong

Info e prenotazioni

Simona 347 9186722
[email protected]
Centro Studi Yoga Zenith
Corso Torino 38/2
16129 Genova