Privacy Policy Vai ai contenuti

Archivio

Archivio per maggio 2016

simozenith

MARTEDI’ 31 MAGGIO ORE 19.30 OTTAVO INCONTRO

DEL CICLO DI MEDITAZIONI:

AMARE E VOLER BENE

Nell’ultimo incontro si è parlato di aridità e come porti ad un calo di energia quando si manifesta in una situazione che amavamo. In questo nuovo incontro passeremo dalle emozioni ai sentimenti dopo aver superato l’aridità. Sperimenteremo diverse modalità per esprimere 6 diversi modi di voler bene.Faremo una meditazione particolare chiamata METTA appartenente alla tradizione buddista. Poi come sempre useremo mantra, mudra, agopunti e meditazione finale.

OBBLIGATORIA LA PRENOTAZIONE, IL CORSO E’ MOLTO AFFOLLATO.
E’ VERAMENTE BELLO CONDIVIDERE QUESTO SPAZIO DI CRESCITA.
OM SHANTI
Simona

Centro Studi Yoga Zenith
Corso Torino 38/2 16129 Genova
Tel. 347 9186722
[email protected]

reiki2

CORSO DI REIKI PRIMO LIVELLO

C’è qualcosa di più urgente del nostro benessere?

Tutti noi quando stiamo male, poniamo istintivamente le mani dove ne sentiamo la necessità: ridiamo valore a questo gesto con la tecnica del Reiki, che ci dona la capacità di sostenerci e di prenderci cura di noi. Il Reiki è una tecnica di origine giapponese, immediata, semplice da imparare e naturale, utilizzata in vari ospedali italiani (tra cui Asti, Torino, Milano…), che agisce sulla persona portando rilassamento profondo e serenità, contribuendo ad alleviare il dolore, lo stress e favorendo uno stato di benessere e di equilibrio di cui possono beneficiare tutti, semplicemente utilizzando le proprie mani.

**********

Venerdì 27/5 h 20.00-24.00 e Sabato 28/5 h 9.30 -19.30
Zenith Centro Studi Yoga, Corso Torino 38/2 – Genova

**********

Per informazioni e prenotazioni
Angeline D’Ascanio
333 60 30 318
[email protected]
www.ilreiki.it

Concerto di Musica Classica Indiana.
Per la prima volta a Genova due Musicisti di fama internazionale!

Immagine locandina

Giovedì 26 maggio 2016 ore 21:15
Centro Yoga Zenith
Corso Torino 38/2 Genova

Imran Khan

Imran Khan è esponente della nona generazione di una delle più importanti famiglie di musicisti del nord India. Originari del Rajasthan i membri di questa prestigiosa famiglia hanno lasciato un marchio indelebile nella tradizione musicale indiana, primo fra tutti il leggendario maestro di sarangi Sultan Khan. La formazione musicale di Imran è avvenuta come da tradizione all’interno della propria famiglia ed ha beneficiato del prezioso insegnamento dello zio Sultan Khan, con cui fin da giovanissimo ha condiviso il palco in numerose performances. Ha tenuto il suo primo concerto come solista all’età di 12 anni all’interno del festival per i giovani della ‘All India Radio’ e da allora ha preso parte alle principali rassegne musicali in India e all’estero, effettuando trasferte in Europa e Sud Est Asiatico. Attraverso anni di intenso lavoro e dedizione ha sviluppato uno stile unico che si contraddistingue per il senso altamente raffinato di sur e laya (melodia e ritmo). Nel corso della sua carriera ha partecipato a numerosi concerti insieme ad alcuni tra i più autorevoli artisti classici indiani (Rashid Khan, Kathak dancer Pt. BirjuMaharaj, ShankerMahadevan, Talat Aziz, Richa Sharma, Madhushree Bhattacharya, Karsh Kale, Salim-Sulaiman Merchant) nonchè a musicisti occidentali di fama internazionale (quali Woodnote, Bernard Mergarit, Henning Petriet, Eva Lazarus). Oltre al repertorio classico Imran eccelle anche nella musica leggera, semi-classica e nella fusion. Ha realizzato alcune importanti incisioni discografiche, tra cui ‘Legacy’ dedicata allo zio recentemente scomparso, Maestro Sultan Khan.
http://www.centromanipura.it/musica.html

Nihar Mehta

Nihar Mehta discende da una delle più importanti e rispettate famiglie di filosofi e musicisti di Ahmedabad. Suo bis-nonno, Sri Divan Bahadur Narmadashankar Mehta, fu un filosofo Vedanta ampiamente riconosciuto in India. Suo nonno, Sri Yashodar Mehta fu avvocato ed eminente filosofo, romanziere ed astrologo. La famiglia è e fu attiva anche nell’ambito della promozione e dell’insegnamento della musica, attraverso il rinomato istituto musicale Saptak School of Music. Saptak è un public charitable trust fondato nel 1980 da suo zio Sri Nandan Mehta. La musica ha sempre rappresentato un elemento di fondamentale importanza nella sua famiglia. Nihar Mehta iniziò lo studio delle Tabla all’età di 12 anni sotto la guida del padre, Sri Murari Mehta, competente nell’ambito di questo strumento e del Pakhawaj. Successivamente fu allievo di suo nonno Sri Nandan Mehta , presso la Saptak school of music di Ahmedabad.
Nihar Mehta, in seguito, è stato allievo di Pt. Kishan Maharaji , grande maestro dello stile Benares Gharana, che è, quindi, anche lo stile in cui si esprime lo stesso N. M. Attualmente egli è in rapporto di stretta collaborazione con la Saptak school of music e con i suoi principali maestri: suo zio Nandan Mehta, Pt. Kishan Maharaji ed il figlio di questi, Pt. Puran Maharaji .
Nihar Mehta ha ricevuto il primo premio al prestigioso Pt. Omkarnath Music competition nel 1994. Nel 1995 fu prescelto quale rappresentante del suo stato al National Youth Festival.  Artista di livello definito “B High” dal 1996, egli si esibisce regolarmente ad All India Radio ed alla televisione.
Ha suonato le Tabla nella popolare opera Ji Shabnam Bibi (una produzione Sutra productions e National Institute of Design) con spettacoli tenutisi a Mumbai (Prithvi Theatre), ad Ahmedabad (Natrani Theatre) ed a Lucknow (Ganna Sansthan) nel 1999.
Nihar Mehta si è esibito suonando insieme ad artisti di primissimo piano quali Pt. Jasraj, Pt. Rajan e Pt. Sajan Mishra, Smt. Manju Mehta, Sri Krishna Mohan Bhatt, Ustad Shaukat Hussain Khan, Ustad Rafat Khan, Sri Shubhendra Rao, Purbayan Chatterjee, Kala Ramnath, Anupama Bhagwat. N.M. ha inoltre suonato in molte prestigiose manifestazioni musicali, quali: “Saptak Annual Music Festival ” “Sankalp Music Festival ” “Gujarat State Sangeet Natak Academy Music Festival ” “Gujarat State Music Festival” “Pt. Omkarnath Music Festival” “Tana Riri Music Festival” in India, oltre ad essersi esibito in Europa ed in USA: a Londra, a Parigi, a Roma, a Torino, a Nizza, a Montecarlo, nonchè al “Asian-American Heritage Festival” di Chicago, a Shaumburg (Illinois), a Millwaukee (Wisconsin), al “Bergen Contemporary Music Festival” in New Jersey. Attualmente Nihar Mehta insegna regolarmente Tabla a Torino, a Nizza e a Roma.
Nihar Mehta ha anche suonato insieme al gruppo europeo di musica fusion “Kabul Workshop” di base a Lione (Francia), in concerti Jazz a Lione, Arezzo (Italia), Bonn (Germania) e Friburgo (Svizzera).
http://www.tablaineurope.com/Nihar_it.htm

Locandina2

MARTEDI’ 3 MAGGIO ORE 19.30 SESTO INCONTRO
DEL CICLO DI MEDITAZIONI:
LA RABBIA E LA TRISTEZZA

tristezza2

Con il prossimo incontro vedremo come in altri modi la rabbia si possa manifestare o nascondersi.

Affronteremo anche alcuni aspetti della tristezza notando che facilmente si alterna con la rabbia. Vedremo come spesso il bisogno di aiuto (in senso ampio,anche affettivo) se non riconosciuto ci può spingere verso la rabbia o la tristezza. Vedremo cosa accade quando compare un pizzico d’amore e l’attrito emotivo tra rabbia e tristezza è forte.

Rilassamento,agopunti, mantra, mudra , visualizzazione e meditazione finale.

OBBLIGATORIA LA PRENOTAZIONE, IL CORSO E’ MOLTO AFFOLLATO.
E’ VERAMENTE BELLO CONDIVIDERE QUESTO SPAZIO DI CRESCITA.
OM SHANTI
Simona

Centro Studi Yoga Zenith
Corso Torino 38/2 16129 Genova
Tel. 347 9186722
[email protected]